ENGAGEMENT















Photo by Paul Silletti Wild



Engagement tradotto letteralmente significa fidanzamento. Un fidanzamento è una promessa di matrimonio, ed anche il periodo di tempo tra una proposta di matrimonio ed il matrimonio stesso. Durante questo periodo, si dice che una coppia sia fidanzata, impegnandosi a sposarsi o semplicemente a ritenersi impegnata. Futuri spose e sposi possono essere chiamati rispettivamente i promessi sposi, la futura moglie o il futuro marito, la fidanzata o il fidanzato.


Engagement is a promise to wed, and also the period of time between a marriage proposal and a marriage. During this period, a couple is said to be betrothed, affianced, engaged to be married, or simply engaged. Future brides and grooms may be called the betrothed, a wife-to-be or husband-to-be, fiancée or fiancé, respectively.

La durata del corteggiamento può variare. I lunghi impegni erano un tempo comuni nei matrimoni organizzati e non era raro che i genitori promettessero ai figli di organizzare matrimoni molti anni prima che la coppia di fidanzati fosse abbastanza grande per potere celebrare il matrimonio. La promessa di matrimonio, da una parte ha un valore simbolico molto romantico dove il futuro sposo regala alla sua amata il tradizionale anello con l’annuncio di fidanzamento per le rispettive famiglie, e dall’altro ha un valore legale. In passato l’usanza aveva anche una valenza romantica, poiché coincideva con la richiesta al padre della “mano” della figlia e con la conseguente legittimazione da parte della famiglia di lei a far contrarre in matrimonio i due innamorati. L’annuncio del fidanzamento avveniva nel corso di un ricevimento organizzato dalla famiglia di lei, curato in modo particolare dalla madre a cui poi seguiva il dono dell’anello da parte di lui decretando l’ufficializzazione del fidanzamento.


The length of courtship can vary. Long engagements were once common in formal arranged marriages, and it was not uncommon for parents betrothing children to arrange marriages many years before the engaged couple were old enough. The marriage promise, on the one hand, has a very romantic symbolic value where the future groom gives his beloved the traditional ring with the announcement of engagement for the respective families, and on the other it has a legal value. In the past, the custom also had a romantic value, since it coincided with the request to the father for the "hand" of the daughter and with the consequent legitimation by her family to have the two lovers’ contract in marriage. The announcement of the engagement took place during a reception organized by her family, cared for in particular by the mother who was then followed by the

gift of the ring by him decreeing the engagement to be made official.


Quando una coppia decide di sposarsi, il primo passo burocratico da fare è la promessa di matrimonio. Trattandosi appunto del primo passo, è molto significativo, quindi secondo il galateo bisogna celebrarlo. La promessa di matrimonio va celebrata con un pranzo intimo, organizzato dalla famiglia dello sposo. Sempre secondo la tradizione, quella mattina, lo sposo invierà alla promessa sposa il bouquet, usanza in voga soprattutto al Sud, dove si usa regalare bouquet di rose rosse o bouquet di fiori verdi.

When a couple decides to get married, the first bureaucratic step to take is the promise of marriage. As this is the first step, it is very significant, so according to etiquette it is necessary to celebrate it. The promise of marriage must be celebrated with an intimate lunch, organized by the groom's family. Always according to tradition, that morning, the groom will send the bride the bouquet, a custom in vogue especially in the South, where it is customary to give a bouquet of red roses or a bouquet of green flowers.



Giovanni Castellano - Wedding Flowers

Infatti, il verde è comunemente considerato il colore simbolo della promessa di matrimonio perché indica la speranza di un matrimonio felice e tranquillo, la nascita di qualcosa di nuovo e acerbo. Questo colore, quindi, non deve mai mancare ad una promessa di matrimonio e deve essere il protagonista di allestimenti e decorazioni, anche di una confettata, che può essere abbinato anche al bianco che richiama il matrimonio stesso.


In fact, green is commonly considered the symbolic color of the promise of marriage because it indicates the hope of a happy and peaceful marriage, the birth of something new

and immature.This color, therefore, must never be missing from a wedding promise and must be

the protagonist of settings and decorations, including a sugared almond, which can also be combined with white that recalls the wedding itself.



Usanze di matrimonio nel mondo

Navigando su Internet abbiamo trovato qualche curiosità per voi circa le usanze sulla proposta di matrimonio.

Ogni paese e ogni cultura ha le proprie usanze che iniziano già dalla proposta di matrimonio. Questa proposta è da sempre e praticamente ovunque nel mondo (ancora) una questione meramente maschile. Nell'immaginario romantico deve essere fatta in ginocchio e con un anello di diamanti scintillante. In un’epoca in cui la parità dei sessi è oggetto di animate discussioni, stupisce che le proposte fatte dalle donne rappresentino ancora l’eccezione. Nonostante le trasformazioni sociali, per molte persone tradizioni e rituali sono evidentemente ancora molto importanti. Ma in una regione dell’Europa settentrionale le donne se ne infischiano della tradizionale divisione dei ruoli e si avvalgono invece di un’altra tradizione: in Gran Bretagna e soprattutto in Irlanda.


Wedding customs in the world

Browsing the Internet we found some curiosity for you about the customs on the marriage proposal. Every country and every culture has its own customs that start right from the marriage proposal. This proposal has always and practically everywhere in the world (still) a purely male question. In the romantic imagination it must be done on one's knees and with a sparkling diamond ring. In an era where gender equality is the subject of lively discussion, it is surprising that the proposals made by women are still the exception. Despite social transformations, traditions and rituals are obviously still very important to many people. But in a region of northern Europe women do not care about the traditional division of roles and instead use another tradition: in Great Britain and especially in the Ireland.




Ogni 29 febbraio accade qualcosa di particolare. Tutti gli anni bisestili sono le donne a chiedere la mano del loro amato. Secondo la tradizione irlandese, gli uomini devono acconsentire, altrimenti diventano debitori nei confronti delle donne. Secondo la leggenda, questa usanza di matrimonio risale a San Patrizio che scelse questo giorno, allora non previsto dalla legge, per concedere anche alle donne il diritto di fare la proposta di matrimonio


Every February 29 something special happens. All leap years are women who ask for the hand of their loved one. According to Irish tradition, men must agree, otherwise they become indebted to women. According to legend, this marriage custom dates back to Saint Patrick who chose this day, then not foreseen by the law, to also grant women the right to make the marriage proposal



Vi siete mai chiesti perché la proposta di matrimonio si fa in ginocchio? Questa tradizione è perfino più antica di quella degli abiti da sposa bianchi. Secondo gli storici, l’uomo (o la donna) in questo modo esprime il proprio rispetto. Inginocchiarsi è infatti, soprattutto nel contesto cristiano, un segno di umiltà e rispetto. Nel Medioevo mettendosi in ginocchio i cavalieri esprimevano la propria lealtà. Oggi questo gesto è considerato romantico e rappresenta una scena immancabile nei film. Ma, come ogni tradizione, anche questa è sempre più considerata antiquata e sempre più spesso messa da parte.


Have you ever wondered why the marriage proposal is done on your knees? This tradition is even older than that of white wedding dresses. According to historians, the man (or woman) expresses his respect in this way. Kneeling is in fact, especially in the Christian context, a sign of humility and respect. In the Middle Ages the knights on their knees expressed their loyalty. Today this gesture is considered romantic and represents an inevitable scene in the movies. But, like any tradition, this too is increasingly considered old-fashioned and increasingly set aside.


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

ELOPEMENT